Chi Siamo

Eventi

News

Progetti

Le nostre creazioni

 

OrangeTeam LUG

Un gruppo di appassionati di costruzioni in mattoncini LEGO®, il primo LUG riconosciuto in Toscana

CONTATTACI

Le Nostre Recensioni, Guide e Tutorial

Recensioni, guide, turial, speed building filmati e techiche by OTLUG
Giovedì, 25 Giugno 2020 15:35

Costruiamo insieme il set LEGO® 75276 STORMTROOPER™ HELMET

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Costruiamo insieme il set LEGO® 75276 STORMTROOPER™ HELMET

LEGO® 75276 STORMTROOPER™ HELMET, UNO DEI TRE SET DEDICATI AI CASCHI STAR WARS PER I FESTEGGIAMENTI DEL "MAY THE 4TH BE WITH YOU" DI QUEST'ANNO.

647 pezzi per il terzo set dedicato ai caschi Star Wars nella nuova serie 18+.
La scatola è sempre bellissima con quel casco lucidissimo su base nera zigrinata; è decisamente un packaging molto elegante e diverso dal solito, e siamo a tre scatole da tenere!!
Box

Pronti con tutto il materiale? Io, Margherita Cavalleri, vi guiderò in questa esperienza.
Innanzitutto un piccolo cenno storico: chi non conosce gli Stormtroopers con la loro armatura bianca? Famosi per la loro mancanza di mira (e mi verrebbe da dire per fortuna!!) sono reclute addestrate nelle varie accademie dell'Impero come unità d'assalto dell'esercito imperiale.
Gli stormtroopers nell'Universo Espanso sono i succcessori diretti dei Clone Troopers creati basandosi sul modello di Jango Fett per servire la Repubblica durante le Guerre dei Cloni. 
Continuarono ad essere cloni di Jango Fett, finché in seguito a una ribellione dei Kaminoani, l'Imperatore decise di aggiungere alle truppe dei nuovi elementi non cloni reclutati sui vari pianeti
Questo modello di casco è basato sul film L'Impero colpisce ancora del 1980.
Le istruzioni, come nei precedenti due caschi, sono piccole e ben impaginate, 122 pagine con una brevissima presentazione del set e le pagine della costruzione passo passo.
Istr 03
Partiamo dalla busta 1 con la costruzione della parte interna in stile BrickHeadz in versione “allargata”.
Come sempre l’interno è formato da pezzi in colori diversi e sarà la struttura su cui poi si andrà a costruire tutto il casco.
Busta 01b

La busta 2 prevede la costruzione della base nera di supporto del casco e della parte posteriore bianca.

Anche qui la parola d’ordine è facilità di costruzione, quindi istruzioni alla portata di tutti per qualsiasi set dal più semplice al più complesso.
Busta 02b
Con la busta 3 occhi e "naso" del casco con due tiles stampate e due adesivi.
In questo set troviamo ben 10 adesivi a fronte di sole 3 tiles stampate, secondo me un po' troppi adesivi vista la tipologia di set.
Busta 03b

Penultima busta la 4, con cui costruiamo la parte destra del casco. Ho apprezzato particolarmente la bombatura, rende bene quella del casco effettivo.
Busta 04b

Terminiamo il set con la busta 5. Costruiamo la parte sinistra e i due respiratori anteriori.
Mettiamo la tile stampata con nome ed eccolo terminato!!!
Busta 5b

Facile da costruire, come gli altri due caschi, piacevole con buone tecniche di costruzione ed anche qui una buona fedeltà all’originale del film.
Mi sono divertita a costruire questi 3 caschi, sono facili ma di effetto, chiaramente set non da giocare ma da pura esposizione.
Questa Serie 18+ unisce una buona dose di tecniche costruttive interessanti con un bel lato estetico, non solo costruzione ma anche qualcosa che sia artisticamente bello da vedere.
Partendo da questo lato artistico che mi intriga parecchio, vedremo cosa LEGO® avrà in serbo in questa nuova serie 18+.
Trio caschi 01

Letto 63 volte Ultima modifica il Lunedì, 29 Giugno 2020 15:23
Margherita Cavalleri

Da che mi ricordo amo i mattoncini LEGO, quale femmina potevo solo rubare i LEGO ai cugini che fortunati loro erano maschi e potevano giocarci.
Amavo molto case e treni, ma nel lontano 1999 mi fu regalato il mio primo set Star Wars .... amore a prima vista per me che già tanto amavo i film e inizio di una piccola collezione di pezzi legati alla saga Star Wars. 
Ma non mi fermo qui, perchè oltre al nero amo anche Elves e modulari, ma non disdegno quasi nulla, basta che un set attiri la mia attenzione ... insomma tutti i metodi son buoni per spendere in LEGO!!!
Adesso condivido la passione con un figlio che ho cresciuto a pane, LEGO e Star Wars.