Chi Siamo

Eventi

News

Progetti

Le nostre creazioni

 

OrangeTeam LUG

Un gruppo di appassionati di costruzioni in mattoncini LEGO®, il primo LUG riconosciuto in Toscana

CONTATTACI

Le Nostre Recensioni, Guide e Tutorial

Recensioni, guide, turial, speed building filmati e techiche by OTLUG
Venerdì, 12 Febbraio 2021 16:26

Fotografare le Minifigures LEGO® e i mattoncini #1: la giusta inquadratura, prima parte

Scritto da
Vota questo articolo
(10 Voti)
La giusta inquadratura La giusta inquadratura La Vale Photo

Fotografare le Minifigures LEGO® e i mattoncini #1: la giusta inquadratura, prima parte

Benvenuti al primo di una serie di post in cui potrete trovare suggerimenti e trucchi per fotografare le vostre Minifigures LEGO®, i vostri set e in generale i mattoncini.

Cosa troverete: suggerimenti sul come scattare al meglio rendendo le Minifigures protagoniste indiscusse delle vostre foto.

Cosa non troverete: questo non è un corso di fotografia vero e proprio, quindi se siete alla ricerca di un corso base di fotografia, potrebbe non fare al caso vostro.

Spazieremo su diversi temi, trattando anche alcune nozioni base di fotografia, e ci saranno dei focus sull’utilizzo dello smartphone per le vostre foto.
Siete pronti ad iniziare? Andiamo!

 

I social sono pieni di foto di Minifigures, e probabilmente anche tu che stai leggendo, hai provato a scattarne qualcuna, magari al tuo MiniTe in posa davanti ad un monumento durante una vacanza, oppure cercando di creare una scenetta in casa o in giardino.


Se vi siete trovati in una delle situazioni precedenti, vi sarete di certo resi conto che fotografare una Minifig o una scenetta, non era così semplice come pensavate, oppure non siete riusciti ad ottenere esattamente lo scatto che avevate in mente.

 

Ed ecco quindi che introduciamo il tema di questa prima serie di post: le inquadrature.


Un’inquadratura sbagliata è infatti l’errore più comune in cui intoppa chi si trova alle prime armi.
Questo avviene perché quando si fotografa una Minifig, non si tiene conto di quanto siano PICCOLE!
Sapete quanto è alta una Minifig? 4 centimetri! Ne servirebbero 43 impilate una sopra all’altra per raggiungere la stessa altezza di una persona di un metro e settanta!

 

Benny con un righello vicino

 

Quando si scattano foto alle Minifig, si deve innanzitutto considerare quanto siano piccole e che quindi le inquadrature da lontano, sono totalmente da evitare. Infatti, scattando da troppo lontano, le Minifigures tenderanno a perdersi dentro l’ambiente circostante.
Vediamo alcuni esempi pratici.

 

Esempio #1: avete appena comprato un nuovo set e non vedete l’ora di costruirlo e fare qualche scatto da condividere sui social.


Vediamo le tre foto di esempio.
Le prime due foto sono scattate da troppo lontano, l’auto e le Minifig si perdono nel mare di bianco dello sfondo. Inoltre, se pensiamo alle Minifig come a delle persone in miniatura, uno scatto di questo tipo sarebbe possibile solamente da un punto alto, come un drone o un elicottero.


La terza foto è invece scattata ad altezza Minifig, allo stesso modo in cui scatteremmo una foto ad una coppia di amici in posa con l’auto appena comprata.
In questo modo, l’auto e gli omini LEGO non sembrano più solamente dei giocattoli appoggiati sullo scaffale di una libreria, ma abbiamo creato uno scatto quasi realistico.

 

inquadratura sbagliata da troppo lontanoinquadratura sbagliata da troppo lontanoinquadratura giusta

 

Esempio #2: un grande classico della primavera/estate. Avete una bellissima pianta o un fiore coloratissimo e volete utilizzarli come set per le vostre Minifigures.


Analizziamo le due foto in cui ho utilizzato la Minifigure con il costume da lama della serie 20 e la mia pianta finta (ho il pollice nero).
La prima è scattata da troppo lontano, ed abbiamo ottenuto così una foto della nostra pianta, che è quindi la protagonista, in quanto è la prima cosa che balza all’occhio. Dopo un po’, guardando con attenzione, andremo a scovare la Minifig dentro al vaso. Ma attenzione, non fatevi ingannare, la Minifig non è la protagonista della foto! Quindi lo scatto è sbagliato e dobbiamo rivedere l’inquadratura.

Ed ecco allora che nella seconda foto c’è un bel primo piano della nostra Minifig, che diventa quindi protagonista, alla quale la pianta fa solo da cornice.

 

inquadratura sbagliata da troppo lontanogiusta inquadratura

 

Ricordate quindi di avvicinarvi fisicamente (spostatevi, muovetevi, sdraiatevi… non abbiate paura) o utilizzate uno zoom. Le Minifig sono le protagoniste della foto e devono quindi essere in primo piano.

Siamo giunti alla fine della prima parte della guida sull’inquadratura, nella seconda parte troverete altri suggerimenti per iniziare a scattare foto fantastiche ai vostri omini LEGO.

Nella galleria in basso trovate le immagini del tutorial a piena grandezza.

Se avete domande, dubbi o cercate feedback, scrivete un commento qui sotto, oppure utilizzate il nostro gruppo Facebook e taggate La Vale Photo.

Alla prossima!

Informazioni aggiuntive

  • Tipo di Articolo: Guide-Tutorial
Letto 500 volte Ultima modifica il Domenica, 14 Febbraio 2021 20:07
La Vale

Avete mai pensato a cosa fanno gli Stormtroopers nel loro tempo libero? Volete seguire le avventure di Frodo e Gandalf lungo la strada per Mordor? Quale sarà la nuova meta del piccolo esploratore? Sono La Vale e giro sempre con qualche Minifigure in tasca. Mi piace fotografarli nei posti più strani e immergerli in contesti urbani o naturali. 

 

https://www.lavalephoto.com/link-tree

Copyright © 2021 - OrangeteamLug.it è un sito web amatoriale aggiornato sporadicamente dallo staff volontario dell' OrangeTeam. LEGO®, LEGOLAND, LEGO SYSTEM, LEGO TECHNIC, LEGO FACTORY, DUPLO, LEGO PRIMO, LEGO MINDSTORMS, LEGO NXT sono marchi di proprietà di The LEGO Group. Tutti i diritti dei rispettivi proprietari. Powered by Fabio Filippi - Hosting by SOLUTIONS4it.it . Tutti i contenuti delle nostre recensioni, articoli, MOC, tutorial, rappresentano il pensiero degli autori e sono sotto Licenza Creative Common CC BY-NC Licenza Cc-ncLicenza Cc-by