Chi Siamo

Eventi

News

Progetti

Le nostre creazioni

 

OrangeTeam LUG

Un gruppo di appassionati di costruzioni in mattoncini LEGO®, il primo LUG riconosciuto in Toscana

CONTATTACI

Le Nostre Recensioni, Guide e Tutorial

Recensioni, guide, turial, speed building filmati e techiche by OTLUG
Sabato, 13 Ottobre 2018 08:02

LEGO House Birthday 2018 & Skærbæk Fan weekend (pt.2)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto di gruppo con Kjeld Kirk Kristiansen Foto di gruppo con Kjeld Kirk Kristiansen

LEGO® House Birthday 2018 & Skærbæk Fan Weekend (parte 2)

Diario di un'avventura OrangeTeam a 1500km da casa.

No non è un errore, nel titolo c'è scritto 1500km da casa perché non siamo più a Billund ma a Skærbæk. La volta scorsa ci siamo lasciati che eravamo appena arrivati nella location della Fiera, che dista circa 100km dal paese delle LEGO® House.
ma proseguiamo con il diario:

Sabato 29 Settembre: 1° Giorno di esposizione
Alle ore 9:30 apre al pubblico la fiera, appena dopo del discorso degli organizzatori, ci viene presentato Casper, il nuovo LCP (LEGO Certified Professional), facente funzione di supervisore della manifestazione, la giornata trascorre in maniera abbastanza lineare, ma ad un certo punto arrivano degli ospiti molto importanti: Kjeld Kirk Kristiansen e Niel Christiansen (attuale CEO LEGO) che visitano la mostra e si soffermano anche di fronte alle nostre opere, Kjeld ci autografa addirittura la Torre di Pisa!

IMG 20180929 WA0111


Tra i presenti degni di nota scorgiamo anche Huw Millington, amministratore del celebre sito Brickset.com, risorsa preziosissima per tutti gli appassionati dei mattoncini.

IMG 20180929 WA0043


Nel tardo pomeriggio, chiusa al pubblico la manifestazione e come di consuetudine, l'illuminazione delle palestre viene attenuata e ci possiamo godere per oltre 40 minuti la DARK HOUR, una oretta circa di scarsa illuminazione che ci permette di vedere le opere con la propria illuminazione. Non ci resta che goderci la nostra fantastica TORRE DI PISA in mattoncini con i colori della bandiera Danese e Italiana.

torredipisalego

 

Si riaccendono le luci, e ci dirigiamo tutti verso il tendone all'esterno per la cena con tutti gli espositori, grigliata classica con piatti tipici del nord-europa.

Dopo cena inizia l'evento che tutti i collezionisti aspettavano: l' ASTA!

Io, Luigi e Marco ci assicuriamo dei posti in primissima fila e assistiamo alla vendita di alcuni pezzi rari come: una maglia di un evento LEGO passato, una tuta da operaio LEGO, alcuni set rari come la Batpod (5004590) o i set "Inside Tour" e infine una piastrella originale della LEGO House.
Finita l'asta torniamo nel nostro albergo, ci aspetta il secondo giorno di fiera.

Domenica 30 Settembre: 2° Giorno di esposizione e smontaggio
Come per il giorno precedente la giornata trascorre molto velocemente, facciamo qualche acquisto dai venditori, si trova qualsiasi cosa, minifig, set rari, pezzi vintage, si ce n'era per tutti i gusti!!
Alle 16:00 la fiera chiude, dobbiamo smontare tutto in maniera rapida, in poco tempo (grazie all'esperienza ormai collaudata XD) abbiamo già caricato tutto sul camper e siamo pronti per andare a cena, ci ritroviamo di nuovo al cottage OTLUG con la pasta nostrana e il sugo fatto in casa.

20180930 165107


Il programma ci impone di andare di nuovo a letto presto, ma non prima di aver caricato l'auto, in modo da essere pronti per la partenza di prima mattina al nostro risveglio.

Lunedi 1 Ottobre: Il rientro
Partenza da Skærbæk prestissimo al mattino, ci dirigiamo di nuovo verso Billund dove ci aspetta l'apertura del P-shop (il negozio dei dipendenti LEGO), si entra solo con il biglietto che ci è stato consegnato allo Skærbæk Fan Weekend.

IMG 20181001 WA0015
Alle ore 9.00 apre il negozio, è il piu grande negozio LEGO che abbia mai visto, prendiamo i set che ci interessano e carichiamo il camper: il "garage" è talmente pieno che molta roba è stata caricata sul mezzo, avendo quasi più cura dei set che delle persone, fatto questo torniamo in aeroporto,
consegnamo l'auto, facciamo il check-in e entriamo nella tax-free zone dove c'è un negozio LEGO che vende un set particolare: l'aeroporto di Billund della serie archiecture, visto che eravamo al corrente di questa cosa, io ho lasciato sul camper parte dei vestiti in modo da fare spazio al set che doveva entrare obbligatoriamente in valigia!
alle 15:00 circa saliamo sul volo Billund-Parigi (seguito poi dal Parigi-Firenze) lasciandoci alle spalle la Danimarca. Mentre il resto del gruppo prende la strada del rientro in camper, arrivando il giorno dopo a Pisa.

Inutile dire che questa esperienza è stata veramente significativa, la LEGO® House è fantastica, un appassionato potrebbe trascorci ore e ore dentro senza riuscire a provare tutte le attività o vedere tutte le opere esposte.
Per non parlare della fiera di Skærbæk: il livello delle moc era altissimo come potrete vedere nella galleria fotografica, organizzata bene in una location che ben si prestava allo scopo (una palestra doppia molto grande).
Ancora mi sembra impossibile di essere stato lì dove tutto è iniziato e dove tuttora sta prosperando, mi sono divertito e mi sono stancato, ma sicuramente lo rifarei!
La mia testa, a distanza di un paio di mesi, è ancora là che gira per le (poche) strade di Billund con le sue case dai tetti spioventi e dove tutto ricorda o porta a LEGO.

Stay Orange!
Jonathan.

 

LEGGI ANCHE LA PRIMA PARTE DEL VIAGGIO CLICCA QUI

SCORRI PER VEDERE LE FOTO

Letto 421 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Aprile 2019 12:42
Jonathan Geri

Vivo a Montopoli val d'Arno, colleziono lego fin da quando ero piccolo, sono appassionato di giochi da tavolo, videogiochi, robot e cartoni animati.