Chi Siamo

Eventi

News

Progetti

Le nostre creazioni

 

OrangeTeam LUG

Un gruppo di appassionati di costruzioni in mattoncini LEGO®, il primo LUG riconosciuto in Toscana

CONTATTACI

Le Nostre Recensioni, Guide e Tutorial

Recensioni, guide, turial, speed building filmati e techiche by OTLUG
Venerdì, 18 Gennaio 2019 08:38

Recensione LEGO® CREATOR EXPERT - 10262 a cura di Ivan Buonino

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Recensione del set 10262 LEGO® Creator Expert James Bond Aston Martin DB5

Sono Ivan “TheTerrible” Buonino e oggi vi parlerò del set LEGO® Creator 10262 James Bond Aston Martin DB5.

CONTINUA LA LETTURA

Ben ritrovati sul sito di OTLUG con la recensione di un set LEGO®.

Il set di cui parleremo oggi fa parte della linea Creator Expert. Questa racchiude una serie di modelli creati da LEGO per rappresentare, con più dettagli possibili, quello che ci circonda, che sia un palazzo, un monumento, un’automobile oppure un’attrazione del luna park. La linea Creator Expert ha diversi sottotemi e quello a cui appartiene il set di oggi è quello dei veicoli.

Il set rappresenta la Aston Martin DB5 di James Bond.

Come per gli ultimi set realizzati da Lego® in collaborazione con noti marchi, anche in occasione dell’uscita di questo, LEGO ha puntato sul rilascio di immagini e messaggi sui diversi social, svelando ogni volta maggiori dettagli. Qui i riferimenti.

Parliamo della vettura.

La Aston Martin DB5 è una Gran Turismo prodotta agli inizi degli anni 60 dalla casa inglese in collaborazione con la “Carrozzeria Touring” italiana, che aveva brevettato un metodo per la realizzazione della scocca, “Superleggera”. Questa versione era la miglioria del precedente modello, la DB4, che la casa inglese non voleva stravolgere in quanto era il proprio modello di punta. La DB5, divenne famosa in tutto il mondo grazie alla sua apparizione nel primo film di James Bond, Agente 007 – Missione Goldfinger del ’64 e nel successivo, uscito nel ’65. Dopo oltre trent’anni fa nuovamente la sua comparsa in GoldenEye del 1995 e nei successivi film, fino a Spectre del 2015. Questa vettura  è quella che viene sempre utilizzata dall’agente segreto come auto personale.

La vettura di Bond è una DB5 color argento, arricchita con molti optional aftermarket, utili all’agente a svolgere le sue missioni ed uscirne indenne. Lego® ha riprodotto alcuni di questi optional anche nel modello da loro riprodotto, ma questo lo vedrete continuando a leggere.

Torniamo al modello.

La scatola rappresenta il modello completo e sul retro troviamo rappresentati gli optional che questa vettura possiede.

fig1 fig2

Al suo interno la scatola contiene 11 sacchetti numerati da 1 a 4 ed uno no, contenente i pneumatici ed un Technic Link, Il manuale di istruzioni con il foglio degli adesivi.

fig3

Sul manuale, a differenza degli altri set, non è rappresentato il modello da costruire ma, il fascicolo top secret delle istruzioni. Le prime pagine del manuale sono scritte come un fascicolo dei servizi segreti, in duplice lingua, inglese e francese e sono mostrati alcuni riferimenti all’automobile ed al modello realizzato da Lego®, in calce a questa recensione trovate il video che mostra in dettaglio quanto detto.

fig4

Video del Manuale

Andiamo a montare il set aprendo i sacchetti contrassegnati con il n. 1, questi ci permetteranno di montare il telaio dell’autovettura e di inserire uno dei primi gadget, il sistema per l’eiezione del sedile del passeggero. Le foto rappresentano il sistema al completo e le prime fasi del montaggio dello stesso.

fig5 fig6

Proseguiamo con la costruzione aprendo i sacchetti con il n. 2, che consentiranno di ultimare il telaio, aggiungere alcuni elementi della carrozzeria e del cruscotto e viene proseguita la realizzazione del meccanismo di eiezione del sedile. Inoltre vengono aggiunti 2 gadget, il radiotelefono con fax Alpine 7817R e lo scanner radar per individuare gli obiettivi sensibili.

fig7 fig8

Con i sacchetti n. 3 la costruzione della carrozzeria prosegue, viene aggiunto il motore a 6 cilindri bialbero in lega leggera con i 3 carburatori SU. Vengono aggiunti altri 2 gadget. Le mitragliatrici dietro gli indicatori di direzione anteriori e le targhe intercambiabili "BMT 216A" (UK), "4711-EA-62" (Francia) e "LU 6789" (Svizzera) più una speciale “JB-007”. Di seguito i dettagli sulle mitragliatrici.

fig9

VIDEO DELLE MITRAGLIATRICI

Siamo giunti agli ultimi sacchetti, quelli con il n.4 che ultimeranno il veicolo, completando il meccanismo di eiezione del sedile del passeggero ed aggiungendo un altro dei tanti gadget, lo scudo antiproiettile estraibile dal bagagliaio dietro il lunotto posteriore.

fig10

VIDEO DELLO SCUDO

Foto del modello finito:

fig11


Note personali:

Personalmente al momento della presentazione del modello ero dubbioso sull’acquisto, perché a differenza degli altri modelli della stessa linea, vedi il VW Camper T1 o laFerrari F40, la vettura risultava troppo “squadrata” rispetto alle forme più “morbide” del modello originale. Dopo averla montata mi sono ricreduto. I designer hanno saputo realizzare un modello nel complesso bello da vedere, ma soprattutto hanno inserito, come avete letto sopra, tanti dettagli. Complimenti. Ultima nota, fate attenzione quando azionate il meccanismo per far fuoriuscire lo scudo antiproiettile, in quanto se girate troppo questo esce dalla guida e non rientra correttamente in posizione se non con il vostro “aiuto”. Detto questo, rimane un set bello da montare, se siete appassionati di auto GT, di James Bond o semplicemente di Lego®, non potete non averla.

Un saluto da Ivan “The Terrible” Buonino. Alla prossima recensione.

 

 

Letto 368 volte Ultima modifica il Venerdì, 18 Gennaio 2019 12:32
Ivan Buonino

Appasionato di Lego fin da bambino, collezionista in età adulta principalmente dei set a tema Technic, creo le mie moc su LDD.

Copyright © 2018 - OrangeteamLug.it è un sito web amatoriale aggiornato sporadicamente dallo Staff dell' OrangeTeam LEGO® User Group, che non è sponsorizzato, sostenuto o autorizzato da The LEGO® Group. LEGO, LEGOLAND, LEGO SYSTEM, LEGO TECHNIC, LEGO FACTORY, DUPLO, LEGO PRIMO, LEGO MINDSTORMS, LEGO NXT sono marchi di proprietà di The LEGO Group.Tutti i diritti dei rispettivi proprietari - Powered by Fabio Filippi - Hosting by SOLUTIONS4it.it