Chi Siamo

Eventi

News

Progetti

Le nostre creazioni

 

OrangeTeam LUG

Un gruppo di appassionati di costruzioni in mattoncini LEGO®, il primo LUG riconosciuto in Toscana

CONTATTACI

Le Nostre Recensioni, Guide e Tutorial

Recensioni, guide, turial, speed building filmati e techiche by OTLUG
Venerdì, 31 Luglio 2020 09:07

SET LEGO® 75253 STAR WARS™ BOOST DROID COMMANDER: guardiamo nella scatola

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)
SET LEGO® 75253 STAR WARS™ BOOST DROID COMMANDER: guardiamo nella scatola Margherita Cavalleri

    Vediamo cosa troviamo nella scatola del set

LEGO® 75253 STAR WARS™ BOOST DROID COMMANDER

 SET LEGO® 75253 STAR WARS™ BOOST DROID COMMANDER: Set lanciato in occasione del May the 4th, unisce mattoncini e sistema programmabile LEGO® BOOST per dare vita a 3 droidi del mondo di Star Wars.


Innanzitutto vediamo una breve storia dei 3 droidi.
R2-D2 e chi non conosce l'impertinente droide che fa sempre disperare la sua controparte C-3PO? Sicuramente una delle star dei film di Star Wars, passato per tutti i 9 episodi della saga accompagnando i vari protagonisti umani; considerato droide dal "carattere" particolare, probabilmente dovuto alla mancata cancellazione della sua memoria, da spesso una mano a risolvere problemi.
Il Droide Gonk è un generatore di energia con gambe, una intelligenza artificiale semplice che emette un suono basso simile alla parola "Gonk", da qui il suo soprannome.
Droide MS-6 (Mouse droid) è un droide di riparazione utilizzato dagli Imperiali per scopi di manutenzione di base, operazioni di pulizia e consegne di comunicazioni.


Il set, composto di 1177 pezzi, include 12 buste che permettono di costruire contemporaneamente tutti e tre i droidi, una piccola "guida rapida" e la parte elettronica composta da sensore di colore e di distanza, motore interattivo, un Move hub.


La parte elettronica contenuta nella scatola permette di utilizzare un solo droide per volta, ma il tipo di costruzione da modo di cambiare agevolmente i pezzi necessari.

 

Le istruzioni cartacee per la costruzione non ci sono, ma sono scaricabili in formato PDF dal sito LEGO®  cliccando qui 

Per programmare e comandare i droidi è necessario scaricare la relativa app gratuita cliccando qui  in cui sono incluse circa 40 missioni da portare a termine.

L'App si apre con un Millennium Falcon che arriva sul pianeta Tatooine, mentre la costruzione e l'apprendimento della programmazione si svolgono attraverso l'interazione con il rigattiere Watto.

La tecnologia LEGO® BOOST permette a bambini e genitori di collaborare per costruire, programmare e portare a termine  le 40 missioni incluse, ma anche di trarre ispirazione dalle stesse per crearne di nuove.
Inoltre questa tecnologia aiuta a sviluppare la capacità di risolvere problemi, introduce ai primi rudimenti di ingegneria di base e programmazione, ma giocando in una Galassia lontana lontana con gli amatissimi personaggi che la popolano.

Cosa ne pensate di questo SET!?? io lo trovo molto interessante e a volte si trova anche scontato..

Letto 194 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Agosto 2020 11:43
Margherita Cavalleri

Da che mi ricordo amo i mattoncini LEGO, quale femmina potevo solo rubare i LEGO ai cugini che fortunati loro erano maschi e potevano giocarci.
Amavo molto case e treni, ma nel lontano 1999 mi fu regalato il mio primo set Star Wars .... amore a prima vista per me che già tanto amavo i film e inizio di una piccola collezione di pezzi legati alla saga Star Wars. 
Ma non mi fermo qui, perchè oltre al nero amo anche Elves e modulari, ma non disdegno quasi nulla, basta che un set attiri la mia attenzione ... insomma tutti i metodi son buoni per spendere in LEGO!!!
Adesso condivido la passione con un figlio che ho cresciuto a pane, LEGO e Star Wars.